“Scienza, Guerra, Potere” – Gianni VATTIMO

Festa di Scienza e Filosofia, quinta edizione. Foligno, Auditorium San Domenico, domenica 12 aprile 2015. Riprese e montaggio a cura dell'ITT Foligno. https://www.youtube.com/watch?v=boBioKvyWfg Gianteresio Vattimo, detto Gianni (Torino, 4 gennaio 1936), è un filosofo, accademico e politico italiano. Tra i massimi esponenti della corrente postmoderna, è teorizzatore del pensiero debole. Contenuto correlato:

Cioran in Italia: Atti del Convegno (Roma, 10 novembre 2011) – Antonio DI GENNARO & Gabriella MOLCSAN

Aracne Editrice, Roma, 2012 [PDF] Da quando esisto, il mio unico problema è: come non soffrire più? Non sono riuscito a risolverlo se non con scappatoie, vale a dire che non l’ho risolto affatto.Certo, ho sofferto molto a causa di vari malanni, ma la ragione essenziale dei miei tormenti è dipesa dall’essere, dall’essere stesso, dal… Continue lendo Cioran in Italia: Atti del Convegno (Roma, 10 novembre 2011) – Antonio DI GENNARO & Gabriella MOLCSAN

“N. Cavaillès, B. Scapolo, Cioran et Valéry. L’attention soutenue” – Fabio SCOTTO

Studi Francesi - Rivista quadrimestrale fondata da Franco Simone, 183 (LXI | III) | 2017. Rassegna Bibliografica - Novecento e XXI secolo.Notizia bibliografica: Nicolas Cavaillès, Barbara Scapolo, Cioran et Valéry. L’attention soutenue, Paris, Classiques Garnier, 2016, «Perspectives comparatistes» 42, 189 pp. Questo singolare volume a quattro mani nasce dall’incontro fra due autorevoli specialisti, al primo dei quali si deve, tra l’altro, la… Continue lendo “N. Cavaillès, B. Scapolo, Cioran et Valéry. L’attention soutenue” – Fabio SCOTTO

“L’infinito tra poesia, filosofia e sentire” – Loretta MARCON

ORIZZONTI CULTURALI ITALO-ROMENI, n. 12, dicembre 2021, anno XI Quando parliamo di poesia pensante e di pensiero poetante di Leopardi, immediatamente si presentano alla nostra mente i versi di due particolari Canti: l’Infinito e il Canto notturno di un pastore errante.Il secondo appare immediatamente, nella sua luce lunare, poeticamente spietato nel suo realismo, perché intriso di domande… Continue lendo “L’infinito tra poesia, filosofia e sentire” – Loretta MARCON

“Siamo al culmine della storia della follia. Leopardi ci salverà. Forse”. Emanuele Severino in dialogo con Gianni Bonina

PANGEA NEWS, 22 Gennaio 2020 Nascere apparve nel 2005 da Rizzoli nella veste di un libro secondario ma già nel sottotitolo, “E altri problemi della coscienza religiosa”, adombrava una provocazione nell’intento mascherato di rinfocolare una polemica che aveva visto Emanuele Severino protagonista al tempo della legge sulla fecondazione. Ad ogni modo segnava una presa di… Continue lendo “Siamo al culmine della storia della follia. Leopardi ci salverà. Forse”. Emanuele Severino in dialogo con Gianni Bonina

Parodia e soggetività in Max Stirner: per un’etica della consumazione – Mattia Luigi POZZI

Tesi di Dottorato in Discipline Filosofiche, Artistiche, Archeologiche e del Teatro, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, 2011/2012 [PDF] Il presente studio propone un’indagine critica in merito all’opera di Johann Caspar Schmidt (1806-1856), meglio noto con lo pseudonimo di Max Stirner, volta, da un lato, a problematizzarne la posizione all’interno del contesto di pensiero tedesco… Continue lendo Parodia e soggetività in Max Stirner: per un’etica della consumazione – Mattia Luigi POZZI

«Verso di me Cioran aveva forse un particolare affetto». In memoriam Mario Andrea Rigoni – Afrodita Carmen CIONCHIN

ORIZZONTI CULTURALI ITALO-ROMENI, n. 11, novembre 2021, anno XI Il 15 ottobre 2021 il mondo culturale in Italia ha perso un grande e autorevole studioso: il professor Mario Andrea Rigoni dell'Università di Padova, critico letterario esperto del pensiero di Leopardi e scrittore di aforismi, nonché amico e traduttore di Emil Cioran. Rigoni ha diretto per… Continue lendo «Verso di me Cioran aveva forse un particolare affetto». In memoriam Mario Andrea Rigoni – Afrodita Carmen CIONCHIN

“Colloquio Internazionale Liliana Herrera intorno a Cioran: un evento accademico online” – Rodrigo MENEZES

Orizzonti Culturali Italo-Romeni, n. 11, novembre 2021, anno XI Il Colloquio Internazionale Liliana Herrera intorno a Cioran, che ha avuto luogo dal 2 al 16 ottobre 2021, è un evento accademico e transdisciplinare, interamente online e a carattere sperimentale, che è decollato in meno di due mesi. Per la prima volta su YouTube, il Colloquio è… Continue lendo “Colloquio Internazionale Liliana Herrera intorno a Cioran: un evento accademico online” – Rodrigo MENEZES

“L’intuizionismo nella filosofia romena: l’esperienzialismo mistico di Nae Ionescu” – Igor TAVILLA

Orizzonti Culturali Italo-Romeni, n. 10, ottobre 2021, anno XI Il trăirism Nae Ionescu viene considerato l’iniziatore e il principale esponente del trăirism, una corrente di pensiero, affermatasi in Romania tra le due guerre mondiali, nella quale confluiscono alcuni esiti della filosofia occidentale contemporanea, tra cui la fenomenologia di Husserl, il vitalismo nietzscheano, la Lebensphilosophie diltheyana (a partire dal concetto… Continue lendo “L’intuizionismo nella filosofia romena: l’esperienzialismo mistico di Nae Ionescu” – Igor TAVILLA